Champions League - Marchisio: “Champions, un sogno; ora ci rispettano”

Il centrocampista della Juventus comincia a guardare all’Europa con un occhio diverso. "Ci siamo guadagnati del rispetto rispetto a quando siamo partiti”

Italpress
Champions League - Marchisio: “Champions, un sogno; ora ci rispettano”
.

View photo

"La Champions è un sogno come lo era lo scorso anno lo scudetto. Sappiamo che non sarà facile ma stiamo dando tutto in questa stagione, non solo in Europa ma anche in campionato perchè vogliamo ripeterci". Claudio Marchisio non si nasconde e confessa che alla Juve il 'double’ è un obiettivo reale per quanto la strada sia in salita. "La squadra sta disputando una grandissima stagione - ricorda a Sky Sport - anche se molte volte si sentono più critiche rispetto all'anno scorso ma ci sta. Siamo sulla strada giusta, la prossima settimana ci sarà il sorteggio e vedremo quale sarà il prossimo avversario". Preferenze nessuna, anche perchè in questa fase "siamo a livelli talmente alti che una squadra vale l'altra", ma sicuramente la Juve sarà un brutto cliente per chiunque. "Ci siamo guadagnati del rispetto rispetto a quando siamo partiti, superando un girone difficile e passando il turno contro una squadra che sulla carta magari non era forte come altre ma che aveva messo in difficoltà il Barcellona e agli ottavi non ci sono mai partite facili, specie per una squadra che mancava dalla Champions da un pò di anni", aggiunge Marchisio.

POGBA AL POSTO VIDAL, IN AVANTI TORNANO VUCINIC E GIOVINCO - Dopo l'allenamento di ieri durante il quale una parte della squadra si era dedicata a recuperare le fatiche di Champions, stamattina la Juventus si è ricompattata per iniziare a preparare tatticamente la gara di domenica pomeriggio contro il Catania. Dopo aver affrontato riscaldamento, lavoro atletico e torello, il gruppo è passato a lavorare sugli schemi di gioco e sulla circolazione di palla. Esercizi sui quali verrà posto l'accento anche domani mattina quando allo Juventus Center si svolgerà la rifinitura anticipata alle 10 dalla conferenza stampa del tecnico Antonio Conte. L'allenatore bianconero non ha grossi nodi da sciogliere in vista della sfida contro gli etnei e all'assenza di Vidal squalificato ovvierà con l'innesto di Pogba. In difesa rientrerà Chiellini, mentre in attacco sono Vucinic e Giovinco ad essere in vantaggio per le due maglie titolari. Intanto, oggi, alcuni giocatori della Juventus si sono resi protagonisti del famoso Harlem Shake, il video-tormentone che sta facendo il giro del mondo: Bonucci, Vidal, Quagliarella e Pogba erano a una finta conferenza stampa quando il mantra ipnotico con una maschera da zebra in testa è entrato nella sala del media center con una radio che diffondeva a tutto volume il famoso Harlem Shake. Risultato? Scenario delirante: ai quattro, rispettivamente travestiti da boy-scout, da re con tanto di corona in testa, da Johnny Bravo e da Zorro, si sono aggiunte una serie di comparse e Matri in versione Dragon Ball, tutti impegnati a ballare. Probabile formazione (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Pogba, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Giovinco, Vucinic.

***

Tutte le news di sport sono disponibili 24 ore al giorno anche via Facebook e Twitter sulle pagine ufficiali di Eurosport

View Comments (27)
Write for Yahoo Sport