Megane Trophy - Costa chiude la partita con una vincita in casa

Cominciando la giornata a nove punti di distanza dal primo posto nel campionato Eurocup Megane Trophy, Albert Costa (Oregon Team) sapeva di aver assolutamente bisogno di una vincita in Gara 2 per aspirare alla corona del 2012.

Eurosport
Megane Trophy - Costa chiude la partita con una vincita in casa
.

View photo

Albert Costa world series renault megane trophy

Cominciando la giornata a nove punti di distanza dal primo posto nel campionato Eurocup Megane Trophy, Albert Costa (Oregon Team) sapeva di aver assolutamente bisogno di una vincita in Gara 2 per aspirare alla corona del 2012. Ma anche in questo caso lo spagnolo avrebbe avuto bisogno dell'aiuto dei colleghi del team per limitare il bottino di punti che Bas Schothorst (TDS Team) poteva incamerare nella corsa. Eppure è proprio così che sono andate le cose per il catalano, che ha tagliato per primo il traguardo per la settima volta nella stagione, soffiando la vittoria a Kevin Gilardoni (Oregon Team) e Niccolò Nalio (Oregon Team), mentre il suo rivale olandese finiva solo in quarta posizione. Vincendo il titolo di campione già al suo primo anno nella categoria, Albert Costa ha anche contribuito ad assicurare il secondo titolo per squadre alla Oregon Team.

Per l'ottava e ultima volta nel 2012, Albert Costa si è piazzato in pole, condividendo con il pilota di Barcellona la prima fila con il collega di scuderia Kevin Gilardoni. La seconda fila sulla griglia era occupata da Fabien Thuner (Oregon Team) e Kelvin Snoeks (TDS Racing), mentre il leader ai punti Bas Schothorst prendeva posizione in quarta fila.

In contrasto con il caos di sabato sulla linea dello start, la partenza è andata liscia. Albert Costa si è districato per primo mentre i colleghi del team cercavano di contenere i piloti della TDS Racing. Alla fine del primo giro lo spagnolo conduceva su Fabien Thuner, Kevin Gilardoni, Kelvin Snoeks, Niccolò Nalio, Toni Forne (Pujolaracing) e Bas Schothorst.

La strategia di gara della Oregon Team ha pagato ancora quando Albert Costa ha acquisito un vantaggio e Fabien Thuner e Kevin Gilardoni si sono giocati il secondo posto tenendo a bada il resto dei concorrenti, anche se lo svizzero è stato costretto a visitare i box al terzo giro perchè la sua vettura aveva cominciato a perdere liquido di raffreddamento. Venutogli meno uno dei colleghi, Albert Costa ha avuto quindi ulteriori motivi di preoccupazione quando Bas Schothorst si è portato in quinta posizione dopo l'uscita di pista di Toni Forne.

Lo spagnolo in prima posizione deteneva un vantaggio di oltre quattro secondi su Kevin Gilardoni quando si è fermato per il rifornimento, con Kelvin Snoeks dietro di altri sei secondi. Il titolo era ormai praticamente suo quando è uscito dai box ancora davanti a Kevin Gilardoni, mentre Niccolò Nalio soffiava il terzo posto a Kelvin Snoeks.

Con tre piloti Oregon Team nelle prime tre posizioni, Albert Costa aveva il controllo totale, sebbene Bas Schothorst non rinunciasse a lottare, superando il suo collega di team e passando in quarta posizione.

Senza perdere neanche per un momento il controllo sulla sua situazione, Albert Costa ha fatto il conto alla rovescia dei giri prima di una vittoria indiscussa che metteva fine al campionato, con la settima vincita della stagione. Aggiungendo il titolo 2012 in Eurocup Megane Trophy a quello in Eurocup Formula Renault 2.0 ottenuto nel 2009, il pilota spagnolo è stato il primo a vincere il titolo in due categorie della World Series by Renault. Per buona misura, anche l'Oregon Team si è assicurato per la seconda volta consecutiva il campionato per squadre.

Hanno detto:

Albert Costa:“È stato un giorno speciale e anche una liberazione. Ho vinto l'ultima corsa nella Formula Renault 3.5 Series lo scorso anno e poi mi sono ritrovato senza ingaggio. Fortunatamente è arrivata in mio aiuto la Oregon Team, che non posso che ringraziare. Abbiamo lavorato sodo. Dopo Spa-Francorchamps abbiamo cambiato molte cose e ha funzionato. Ieri c'è stato il mio primo ritiro della stagione, che avrebbe potuto costarmi caro. Però ce l'ho fatta grazie ai miei compagni di team. Adesso ho bisogno di organizzare un buon programma per il 2013.”

Kevin Gilardoni: “Come Albert, anche io vengo dalle monoposto. In questa stagione ho vinto la Challenge Formula Renault 2.0 Italia e sono stato terzo in Eurocup Megane Trophy. È stato il modo perfetto di finire la stagione.”

Niccolò Nalio: “Questa è la giornata di Albert. È stato semplicemente perfetto. È anche la giornata dell'Oregon Team perchè abbiamo vinto il titolo per la seconda volta. Congratulazioni ad Albert e al nostro team. A livello strettamente personale, per me non è stata una stagione facile, ma non è quello che importa oggi.”

View Comments