Moreno e Comini nella mischia

Bas Schothorst (TDS Racing) continua a dominare l’Eurocup Megane Trophy

Eurosport

L’olandese ha vinto tutto ad eccezione di una delle sei corse di questa stagione, unico neo dovuto alla prima corsa al Nürburgring, quando Albert Costa (Oregon Team) si è preso gli onori. Ora il campionato si sposta sul Circuito di Mosca, una pista nuova per tutti i piloti, in cui faranno la propria entrata il campione 2011 dell’Eurocup Megane Trophy Stefano Comini (Team Lompech Sport) e l’ex pilota di Formula Uno e di Champ Car Robert Moreno (Oregon Team).

Il Circuito di Mosca segnerà la metà della stagione dell’Eurocup Megane Trophy. La situazione in cima alla classifica è chiarissima. Con cinque vittorie su sei Schothorst si distacca ampiamente dal gruppo e sembra essere in procinto di vincere il suo primo titolo nella categoria, dopo essere arrivato quarto nel 2010 e terzo nel 2011.

Se c’è qualcuno in grado di fermare l’olandese, questo è Costa, campione 2009 dell’Eurocup Formula Renault 2.0 e quarto nella Formula Renault 3.5 Series lo scorso anno. l pilota di Barcellona ha conquistato due pole position, una vittoria e un secondo posto al Nürburgring in modo da distaccarsi in classifica dai compagni di squadra Kevin Gilardoni (Orgeon Team) e Niccolo Nalio (Oregon Team); ora sta puntando al pilota della TDS Racing.

Ci sarà grande competizione per i primi due posti a Mosca. Mentre Fabien Thuner (Oregon Team) e i novellini della Eurocup Megane Trophy Gilardoni e Kelvin Snoeks (TDS Racing) migliorano continuamente, i veterani Comini e Moreno faranno il loro ritorno nella categoria, sulla scia dell’apparizione di Tom Coronel (TDS Racing) al Nürburgring.

Il campione uscente Comini, leader in fuga della Clio Cup Italia di quest’anno, parteciperà al Megane Trophy per la prima volta da quando il suo motore è stato portato a 400bhp. Con 14 corse vinte nella disciplina in due stagioni, non dovrebbe avere problemi nel mettersi alla pari.

Con i colori dell’Ellip6, Moreno deve il suo posto nella squadra al ritiro di Nicolas Milan per motivi personali. Oltre al nuovo circuito, il brasiliano dovrà fare i conti anche con una nuova macchina. Vincitore del Macau Grand Prix di Formula Tre 1982 e campione di F3000 1988, Moreno è da considerare un veterano per i suoi 42 grands prix di Formula Uno e si è fatto una fama nella Champ Car World Series degli USA arrivando terzo nel 2000. Solitamente al volante di vetture Super Touring e Grand Touring negli ultimi anni, il brasiliano non dovrebbe avere problemi con la berlina ad alte prestazioni sviluppata dalla Renault Sport Technologies.

Anche Coronel sarà alla griglia di partenza in Russia dopo aver molto impressionato al suo debutto al Nürburgring, dove ha potuto vedere che l’Eurocup Megane Trophy può essere competitivo quanto il World Touring Car Championship. Trovati i suoi punti di riferimento, può puntare alla vetta.

Infine Jean-Charles Miginiac (Team Lompech) ha preceduto il resto dei piloti nella categoria Gentlemen Drivers conquistando due vittorie in Germania. Terzo in classifica, Jeroen Schothorst (TDS Racing) cercherà di approfittare dell’assenza di Oliver Freymuth (AFK Motorsport) e Michael Munneman (Algarve Pro Racing Team) per ridurre la distanza dal leader.

View comments (0)